biscotti,  cake,  cioccolato,  dolci,  torte al cioccolato

Whoopies allo sciroppo d’acero con caramello speziato

 

Ho appena finito di sistemare queste foto e appena finito di fare *merenda* con uno di questi whoopies, sono superlativi e non lo dico per lodarmi, in definitiva sono delle piccole tortine al cacao che si preparano in pochi minuti, ma in questo caso ho sostituito parte dello zucchero con sciroppo d’acero e li ho farciti con un caramello morbido speziato, una roba che ti spari in bocca direttamente dal vasetto!
Per agevolare la formatura uso un tappetino in silicone Pavonidea, l’impasto lo metto nel sac a poche e lo spremo quanto basta per fare un mucchietto che copra il disco interno, cuocendo si allargano e prendono la loro forma perfetta.

 

 

 

Whoopies allo sciroppo d’acero e caramello morbido speziato

 

Impasto dei whoopies, 24 pezzi

250g di farina 00
120g di burro morbido
70g di zucchero + 100g di sciroppo d’acero
50g di cacao amaro
1 uovo
10gr di lievito per dolci
150-170gr di latte
un pizzico di sale

accendere il forno a 180°,
mettere in una ciotola il burro morbido tagliato a pezzi e con le fruste elettriche montarlo con lo zucchero e lo sciroppo d’acero, unire l’uovo e montare nuovamente,
setacciare la farina con il lievito, il sale e il cacao ed unirli alla crema alternandoli al latte, se dopo i 150gr di latte il composto risultasse troppo consistente unire gli altri 20gr,
mettere la crema in una sac a poche usando una bocchetta liscia da 8 o 10, formare dei mucchietti sul tappetino in silicone e cuocere per 12-13 minuti,
sfornare, fare intiepidire e trasferirli delicatamente su una gratella, sono molto morbidi, maneggiateli con attenzione,
proseguire fino al termine del composto.

 

Per il caramello morbido speziato:

180g di zucchero
200ml di panna fresca
1 cucchiaino scarso di 5 spezie in polvere (o un mix di cannella, chiodi di garofano, zenzero, noce moscata in polvere)
1 cucchiaio di sciroppo d’arancia (o succo)
40g di burro

Mettere sul fuoco un tegame dal fondo spesso con 3 cucchiai di zucchero, appena questo comincia a sciogliersi ai bordi aggiungere altro zucchero sempre poco per volta e senza mescolare ma facendo ruotare il tegame,
nel frattempo preparare il burro a tocchetti e mettere a scaldare la panna con le spezie e lo sciroppo o succo d’arancia, spegnere prima che arrivi a bollore,
quando il caramello sarà pronto toglierlo dalla fiamma e versarvi la panna calda filtrandola con un colino a maglie strette, mescolare velocemente e riportare sul fuoco, far cuocere per 2-3 minuti, spegnere e aggiungere il burro mescolando bene per farlo sciogliere e amalgamare al caramello,
lasciar intiepidire per alcuni minuti e versare la salsa in un vaso di vetro.

Al momento di servire i whoopies riempire con la salsa un sac a poche munito di bocchetta a stella, fare un giro sulla parte piatta di un dolcetto e coprire con l’altro.
Potete evitare il sac a poche ed usare un cucchiaino, io l’ho fatto per una pura questione estetica, il sapore non cambierà assolutamente!
Se non avete lo sciroppo d’acero usate 120g di zucchero semolato, o fate metà zucchero semolato e metà zucchero di canna.
Con questa dose ho fatto due infornate da 12 pezzi ognuna ottenendo 24 pies da accoppiare.

 

6 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.