biscotti,  cioccolato,  dolci,  dolci da colazione,  ricette veloci

Biscotti al cioccolato, caffè e spezie

 

 

 

 

Sono nel pieno di un periodo nero, un momento della mia vita in cui mi sembra che il mio destino sia appeso nelle mani di altri, a seconda di come queste mani lavoreranno potrò o meno tirare un sospiro di sollievo.
Per fortuna non è niente che interessa la salute, e già questa è una gran cosa, ma io sono fatta così, tanto ho coraggio da vendere se devo affrontare problemi di natura fisica tanto invece sono vulnerabile e fragile per il resto.
Questo momento naturalmente si porta dietro anche notti senza sonno, notti in cui l’ansia si moltiplica e per calmarmi il mio porto sicuro è sempre la cucina. Ma la notte è fatta per il silenzio e non è che possa mettere in funzione planetarie e frullatori, vero che la mia vicina è sorda ma non vorrei rischiare un richiamo dall’amministratore tipo preside e scolaretta, per cui faccio salse per la pasta da congelare, cuocio verdure e impasto biscotti in religioso silenzio.

 

 

Ho trovato questa ricetta in un piccolo libro che chissà dove ho comprato, non è di nessun Maestro pasticcere, non è blasonato insomma, però le dosi sono giuste, almeno per quanto riguarda quelli che fino ad ora mi è capitato di provare, e sono buoni il che mi sembra essenziale!
L’ho modificata leggermente sostituendo il cardamomo con una miscela 5 spezie ed ho aggiunto del caffè, il risultato è ottimo e cosa non da poco sono velocissimi da preparare.

 

BISCOTTI AL CIOCCOLATO, CAFFE’ E SPEZIE
per circa 30 biscotti

100g di burro
125g di cioccolato fondente
2 cucchiaini rasi di caffè solubile
100g di zucchero
1 uovo
200g di farina 00
1 cucchiaio di cacao
1/2 cucchiaino di 5 spezie in polvere
1/2 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale fino
zucchero di canna a velo per guarnire

Fondere in un pentolino il burro col cioccolato e il caffè solubile, unire lo zucchero e mescolare per farlo sciogliere, lasciare intiepidire ed aggiungere l’uovo poi la farina, cacao, lievito e spezie precedentemente setacciati insieme al sale,
amalgamare mescolando con una spatola o una frusta a mano e mettere in frigorifero per almeno 1 ora,
accendere il forno a 180°c e rivestire due placche con carta forno,
prendere l’impasto e formare delle palline di circa 20g l’una, disporle sulla teglie e cuocerne una per volta per circa 13 minuti,
mentre una è in cottura riponete l’altra in frigorifero,
sfornare e quando sono freddi spolverare con zucchero di canna a velo (scelta mia ma potete usare un normale zucchero a velo bianco).

 

 

Condividi

9 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.