cioccolato,  dolci,  dolci al cucchiaio,  frolla all'olio,  pasqua

Ovetti ripieni di mousse leggera al cioccolato, lime e cocco

 

Forse sono un po’ in anticipo ma questi ovetti secondo me potrebbero essere una bella idea per la prossima Pasqua, prima di pensare al dolce vero e proprio che mi ordinerà la nipote come tutti gli anni li ho serviti a un dopo cena agli amici che hanno gradito molto!
Sono facilissimi e la mousse è una nuvola, oltre che particolare con la freschezza del lime.
A proposito della mousse devo confessare di avere chiesto un consiglio a Pinella, lei oltre che bravissima è anche di una generosità rara, se hai bisogno ti aiuta subito e appena le ho descritto quello che avevo in mente mi ha consigliato questa mousse leggera e non avevo nessun dubbio sulla sua bontà.
Io l’ho poi arricchita con il lime e il cocco e oltre che preparare gli ovetti con questi stampi di Pavoni ho fatto dei bicchierini usando la frolla sbriciolata per dare croccantezza e qualche ricciolo di cioccolato fondente.

 

 

 

 

OVETTI RIPIENI DI MOUSSE LEGGERA AL COCCO E LIME:

 
PER GLI OVETTI
250g di cioccolato fondente al 60%

PER LA MOUSSE LEGGERA
150g cioccolato fondente al 72%
125ml di latte intero
2g di colla di pesce
250g di panna montata
lime
3 cucchiai di cocco rapè

PER IL BISCOTTO ALL’OLIO
150 farina 00
1 uovo
50g di zucchero
30ml di olio di semi
 

 

PREPARARE GLI OVETTI

Tritare grossolanamente il cioccolato fondente e metterne 3/4 a fondere in un tegamino dal fondo spesso a fiamma bassa mescolando per non farlo bruciare, se occorre alzatelo ogni tanto dal fuoco,
aggiungere il cioccolato rimasto e mescolare dal centro ai bordi per farlo sciogliere completamente, in questo modo si avrà un cioccolato lucido,
su un ripiano mettere una teglia larga, o anche un foglio di carta forno dove si farà colare il cioccolato in eccesso, riempire le cavità degli stampi, fare una leggera rotazione per coprire anche i bordi e capovolgere sulla teglia o sulla carta forno dando dei leggeri colpetti, quando il cioccolato si sarà rappreso e non colerà più mettere lo stampo in frigorifero, riscaldare il cioccolato e ripetere l’operazione.

MOUSSE

Mettere a idratare la colla di pesce,
scaldare il latte e sciogliere il cioccolato tritato grossolanamente, strizzare la colla di pesce reidratata ed unirla al latte caldo mescolando per farla sciogliere bene, versare sul cioccolato montando con un mixer a immersione per un paio di minuti,
lavare bene il lime e grattugiare la scorza nella mousse, aggiungere il cocco e mescolare per amalgamare il tutto, unire la panna montata mescolando dal basso verso l’alto per non smontare la mousse, versare all’interno degli ovetti riempiendo bene ogni spazio, pareggiare i bordi e mettere in congelatore.

BISCOTTI

Mettere in una ciotola la farina, lo zucchero e l’olio, sbattere leggermente l’uovo, cominciare ad impastare aggiungendo poco per volta l’uovo fino ad ottenere un impasto simile alla frolla, avvolgere nella pellicola e mettere in frigorifero per un paio d’ore,
accendere il forno a 180°c, foderare con carta forno una teglia, stendere la frolla sottile, 2-3mm, ritagliare la forma degli ovetti e cuocere per circa 8 minuti facendo attenzione che non si colorino troppo, per avere lo stampo di misura uguale a quello degli ovetti non ho fatto altro che disegnare su un pezzo di carta forno la sagoma seguendo il profilo dello stampo in silicone, ho posizionato poi la forma così ottenuta e ritagliata sulla frolla e inciso intorno,

SERVIZIO

Togliere gli ovetti dal congelatore, sformarli delicatamente facendo attenzione a non rompere i gusci in cioccolato e disporne ognuno su un biscotto, lasciare in frigorifero per circa 1 ora o a temperatura ambiente per 30 minuti.

 

 

 

Condividi

6 Comments

    • Dauly

      Mi preparo alle richieste di mia nipote, è tradizione che si vada a pranzo da lei e io devo pensare al dolce, se è facile e veloce come questa mousse tanto meglio, magari la uso per farcire una torta 😀
      un bacio a te e grazie!

  • paola

    bellissimi, si vede che la mousse è una nuvola,non non sei in anticipo è tempo che si iniizano le prove e poi perchè relegare le uova solo a Pasqua, questa tua preparazione divina va bene sempre,grazieeepr la ricetta, ho le forme degli ovetti proprio così forse un pò più grandi o almeno almeno così sembrano, da provare un abbraccio

    • Dauly

      Grazie Paola, si, invece che ovetti potrebbero essere gusci di qualsiasi forma, è la mousse che la fa da padrona, è buonissima 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.