cake,  cioccolato,  dolci,  dolci al cucchiaio,  torte,  torte al cioccolato

Torta simil Foresta nera

 

Interrompo l’ondata di biscotti per proporvi questo dolce che è nato come torta dell’ultimo momento domenica scorsa, non avevo molta voglia di pasticciare, non avevo l’umore giusto per cercare sui vari libri una ricetta di quelle che piacciono a me, strati diversi di creme, bavaresi, namelake di vari gusti e chi più ne ha più ne metta.
Poi mi è venuta in mente la base brownie di Michalak che si fa in pochissimi minuti e sono partita da quella, mentre preparavo l’Amarenello ho pensato di usare le amarene sciroppate, rimaneva da decidere la crema perchè di usare solo panna montata non se ne parla, la detesto cordialmente se non sopra a una tazzona di cioccolata calda, ed ecco arrivare in soccorso una vaschetta di mascarpone giacente moribonda in frigorifero.
Ho usato un anello micro forato da 19cm di diametro di Pavonidea e dato che l’impasto non è molto sodo e avevo paura che uscisse da sotto l’ho appoggiato su carta forno che ho fatto risalire all’esterno del bordo e legato con spago da cucina.

 

Il dolce è velocissimo, mentre cuoce la base preparate prima la ganache al cioccolato così che abbia tempo di raffreddarsi, poi montate insieme panna e mascarpone e stop, avrete pronta una tortina che ho addirittura promosso a dessert per la sera di Natale.
Qui potete trovare un’altra versione simil foresta nera e qui un’altro dolce in cui ho usato il brownie di Michalak

 

TORTA SIMIL FORESTA NERA

per il brownie di Christophe Michalak

70g di burro
40g di cioccolato fondente al 70%
85g di zucchero muscovado
60g di uova intere (io 1 uovo grande)
32g di farina 00
4g di cacao amaro
un pizzico di sale
maraschino e sciroppo di amarene per bagnarlo

Accendere il forno a 180°c,
sciogliere il cioccolato e il burro, lasciare intiepidire,
montare le uova (io uno grande) con lo zucchero per due minuti,
unire il mix di burro e cioccolato mescolando con una spatola dal basso verso l’alto,
aggiungere la farina setacciata col cacao e il sale sempre mescolando dall’alto in basso per non smontare il composto,
imburrare e infarinare lo stampo,
versare l’impasto e cuocere per 15 minuti nello stampo unico,
togliere dal forno e lasciare raffreddare completamente prima di sformare, la consistenza è umida e fragile,
miscelare a gusto personale il maraschino e lo sciroppo di amarene e bagnare leggermente il brownie.


per la ganache al cioccolato fondente:

80ml di panna fresca
100g di cioccolato fondente al 60%

scaldare la panna, spezzettare il cioccolato e versarvi la panna calda, mescolare con una spatola fino a che il cioccolato è completamente sciolto, versare in una ciotola in vetro o acciaio e riporre in frigorifero,
una volta fredda mescolarla brevemente e metterla in un sac a poche con bocchetta a stella.

per la crema al mascarpone:

150g di mascarpone
170ml di panna fresca
1 cucchiaio di zucchero a velo

Mettere gli ingredienti in una ciotola e montare con le fruste elettriche fino a che la crema è gonfia e lucida,
versarla in un sac a poche con bocchetta a stella e tenere in frigorifero fino al momento di usarla.

inoltre:

amarene sciroppate.

Tagliare a metà le amarene sciroppate e disporle con taglio in giù sulla base brownie precedentemente bagnata con lo sciroppo,
fare dei ciuffi di crema al mascarpone distanziandoli fra loro,
terminare la copertura con la ganache al cioccolato,
decorare qualche ciuffetto con pezzetti di amarena sciroppata.

 

 

 

Condividi

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.