cake,  dolci,  dolci al cucchiaio,  pasqua

tronchetto di pasqua o rotolo primavera…o buon compleanno?

 
 
 
 

…..perennemente il ritardo sulla tabella di marcia, già lo avevo anticipato nel post precedente che devo darmi delle scadenze obbligate per riuscire a combinare qualcosa, ma per questa occasione non c’è stato verso!
c’era sempre un contest in scadenza, o una ricetta che volevo assolutamente mostrarvi, o più semplicemente c’era l’intenzione e poi…puff…passava nel dimenticatoio della mia testolina confusa!
e dire che questo rotolo era stato preparato per una bellissima occasione, espressamente richiesto dalla festeggiata e oltretutto mi aveva dato modo di rivedere amiche non del tutto comodissime da frequentare!

quando ely, l’ostessa più glamour di tutto l’appennino emiliano ha compiuto gli anni mi ha invitata da lei per un pranzo di quelli suoi, parchi e light, di quelli che ti alzi da tavola e chiedi “tutto qui? non mi sembra nemmeno di aver mangiato!”, e oltre lei ho avuto modo di reincontrare una cara amica conosciuta sul forum Alfemminile, la manu di forlì, da me chiamata la mia gnoccolona perchè lè ‘na gran bela gnocca…bisogno della traduzione??

come di consueto e per non far lavorare troppo la nostra ospite (che come ho detto su mica si sbatte più di tanto!!) concordiamo cosa portare e la festeggiata mi chiede di farle ancora il rotolo con la crema rocher che già le avevo portato in un’altra visita, e secondo voi potevo contrastarla??

non sto a dirvi cosa ci fosse sulla tavola quel giorno, concludo con il dolce che leggerino non è, ovviamente poco adatto per queste calde giornate ma tanto tanto tanto buono…e d’altronde l’ostessa è donnino di gran gusto, è amica mia!! ahahahah!!!

 

la foto della fetta non rende un granchè perchè fatta di corsa a tavola fra una chiacchiera e un bicchiere…e poi avevo fretta di mangiarmela!!

rotolo di primavera….o rotolo alla crema rocher….

per il pandispagna:

3 uova
80gr di farina
80gr di zucchero
la punta di un cucchiaino di lievito
essenza di vaniglia
montare a lungo le uova intere con lo zucchero finchè saranno bianche e ben gonfie, aggiungere delicatamente la farina mescolando dal basso verso l’alto, unire l’essenza di vaniglia e versare su una placca rettangolare foderata di cartaforno, cuocere a 180° per 12-13 minuti, sfornare e arrotolare (io lo arrotolo nella carta usata per la cottura e mi è sempre venuto benissimo)

per la crema:
250gr di mascarpone
250gr di panna fresca
zucchero a velo
nocciole tritate
crema di cacao e nocciole Nocciolata di Rigoni di Asiago

montare la panna ben soda, montare il mascarpone con lo zucchero a velo secondo il vostro gusto ed unirvi la panna delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto,
srotolare il pandispagna e spalmarlo prima con la Nocciolata quindi con la crema di mascarpone e panna e cospargere di nocciole tritate grossolanamente, arrotolare e chiudere stretto con un foglio di cartaforno o di alluminio e riporre in frigo fino a che sarà il momento di guarnirlo e decorarlo.
io ho semplicemente fatto delle righe con del cioccolato fondente fuso col quale ho costruito anche il nido per gli ovetti, cosparso con un pò di nocciole tritate. ho poi formato dei fiori con pasta di zucchero pronta della Decora e portato all’ostessa del mio corazon!

ho ancora il problema con internet explorer che non mi fa entrare nel mio e nei vostri blog, la cosa comincia a spaventarmi perchè come ben sapete non so dove mettere le mani per sistemare questa cosa, in molte su fb hanno cercato di aiutarmi non sapendo la mia totale incapacità ad usare il pc.
ora sto usando google chrome che mi ha scaricato mio figlio ma spero che ie sistemi tutto!

buona domenica, riposatevi, rilassatevi, divertitevi!!!!

 

 

 

26 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.