brioche,  dolci,  dolci da colazione,  lievitati

Brioche con impasto al Lemon curd

 

C’è voluto un contest fotografico al quale ho deciso di partecipare per farmi accorgere che non avevo ancora scritto la ricetta di queste brioche deliziose che hanno la particolarità di avere il lemon curd nell’impasto.
Come spesso mi succede la nascita di questa idea è partita da pensieri in libertà, avevo appena acquistato un vasetto di lemon curd (perdonatemi ma ogni tanto compro prodotti pronti anch’io) e riflettendo sugli ingredienti che lo compongono chissà come sono arrivata ad associare limoni-burro-uova ad una brioche.
Direi che sono stata anche coraggiosa perchè già che coi lievitati sono sempre a rischio fallimento, provare poi mettendo il lemon curd in sostituzione ai suddetti ingredienti è stato veramente un salto nel buio!
Ma il coraggio a volte è premiato, sono delle piccole piume, delicate, profumate, non eccessivamente dolci così da poter essere spalmate di confettura a piacere senza diventare stucchevoli.

 

 

BRIOCHE AL LEMON CURD

 

250g di farina w260
1g di lievito di birra secco
50ml di latte t.a.
50g di lemon curd
50g di zucchero di canna chiaro (o semolato)
acqua q.b.
un pizzico di sale
granella di zucchero

In una ciotola mescolare farina e lievito,
sciogliere il lemon curd nel latte e versarlo nella farina,
cominciare ad impastare, aggiungere lo zucchero, il sale e poca acqua,
continuare ad impastare aggiungendo poca acqua per volta fino ad ottenere un composto morbido e leggermente appiccicoso,
rovesciare sul piano di lavoro e lavorare per 15-20 minuti facendo ogni tanto delle pieghe a tre,
quando l’impasto è liscio e setoso metterlo in una ciotola, coprirlo e mettere a lievitare fino al raddoppio,
tagliare dei pezzi di circa 70g, tirare i lembi al di sotto per formare le brioche rotonde e disporle via via su una teglia foderata di carta forno,
far raddoppiare le brioche, accendere il forno a 180°c, spennellare di latte e decorare con granella di zucchero, cuocere per 20 minuti o fino a doratura a seconda dei vostri forni.

NOTE:

Le mie dosi sono sempre da single, queste bastano per 6 – 7 brioche a seconda di quanto le volete grandi.
Si conservano in un sacchetto di plastica oppure si possono congelare e tirare fuori dal freezer 40-50 minuti prima di servirle.
Non ho scritto i tempi di lievitazione perchè dipendono dalla temperatura di casa.

 

 

 

Condividi

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.