cioccolato,  dolci,  muffin

Muffin ai tre gusti, vaniglia, ciliegie e cacao

 

Non sono propriamente una da cuoricini, si, quando avevo la controparte a cui fare il regalo per S.Valentino lo facevo, un pensiero, una cena a due, cose semplici, ma non ho mai regalato pacchetti rossi e cuoriciosi.
Sono un’inguaribile romantica, credo all’amore vero, all’amicizia che non conosce ostacoli, credo che tutto si possa risolvere con la parola, con il confronto, ma detesto i cuori, quelli a catinelle su fb, quelli di peluche, nemmeno da adolescente ne ho fatto uso sul diario segreto dove sono passate chissà quante cottarelle tipiche di quell’età!
Ma paradossalmente mi piacciono i cuori nei bijoux, nei ciondoli, nei portachiavi, mah, che cosa strana!

 

 

muffin tre colori3

 

Pur avendo questa allergia ai cuori un minimo di contributo a questa giornata l’ho voluto dare preparando dei semplicissimi muffin di tre colori e tre sapori, vaniglia, ciliegie e cacao, sapori che ho replicato nel frosting, qualche piccolissimo cuore qua e là ed ecco un dolcetto delizioso da servire anche agli amici, cosa che io farò stasera.
Per la parte alle ciliegie ho usato il Fior di frutta Rigoni di Asiago che ho frullato per renderlo più omogeneo.

 

MUFFIN ALLA VANIGLIA, CILIEGIE E CACAO

150g di farina
150g di zucchero
1/2 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
1 uovo
150g di latte
80g di olio di semi
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaino colmo di cacao amaro
1 cucchiaio di Fior di frutta alle ciliegie Rigoni di Asiago
farina in più se occorre

PER IL FROSTING
200g di mascarpone
3 cucchiai colmi di zucchero a velo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di cacao amaro
1 cucchiaio di Fior di frutta alle ciliegie Rigoni di Asiago

INOLTRE
sciroppo di amarene

accendere il forno e portarlo a 180°c,
in una ciotola mescolare farina, zucchero, lievito e il pizzico di sale,
in un’altra sbattere leggermente l’uovo ed aggiungere il latte e l’olio,
versare le farine sul composto di uovo e latte e mescolare velocemente,
frullare con un mixer a immersione i due cucchiai di Fior di frutta e diluire con qualche cucchiaino di sciroppo di amarene,
dividere l’impasto in tre ciotole, aggiungere in uno la vaniglia, nel secondo il cucchiaino di cacao e nel terzo un cucchiaio di composta di ciliegie, se gli impasti alla vaniglia e alla frutta dovessero essere un po’ liquidi aggiungere in ognuno un cucchiaino di farina in più,
imburrare e infarinare gli stampi da muffin, se usate quelli in silicone omettete questa operazione,
versare un cucchiaio di composto al cacao in ogni stampino, poi quello alla vaniglia e per finire quello alle ciliegie, ripetere con quest’ordine fino alla fine degli impasti,
cuocere per 25 minuti, fare comunque la prova stecchino,
nel frattempo preparare il frosting,
con una frusta montare leggermente il mascarpone fino a renderlo liscio e cremoso, dividerlo in tre ciotole e aromatizzarne una parte alla vaniglia, una con il cacao e l’ultima con la composta di ciliegie,
preparare tre sac a poche con le bocchette a stella, versare in ognuna i frosting e mettere in frigorifero,
sfornare i muffin, farli raffreddare e guarnirli con le tre glasse partendo da quella al cacao, quella alle ciliegie e quella alla vaniglia,
decorare con piccoli cuori di zucchero e conservare in frigorifero.

 

La dose di zucchero a velo nel frosting è indicativa, a me non piace troppo dolce ma se volete potrete aggiungerne a vostro gusto.
L’aggiunta della farina nei due impasti aromatizzati con la vaniglia e la composta di ciliegie sarà quasi necessaria per compensare l’aggiunta di cacao nel terzo.
Con questa dose mi sono venuti 8 muffin.

 

 

 

Condividi

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *