primi,  ricette del riciclo,  ricette light,  ricette veloci

Caserecce con broccolo romanesco, capperi e colatura di alici

 

 

Buon inizio settimana, avrei voluto scrivere la ricetta di un dolce moooolto ma molto peccaminoso ma si sa che al lunedì si comincia sempre una dieta e non mi sembrava il caso 😀 
Però un buon piatto di pasta ci sta sempre bene, se poi ci sono le verdure ancora meglio, se poi diventa sfiziosa con capperi e mollica di pane croccanti ancora di più, ma se poi ci aggiungi un po’ di colatura di alici allora le dai il colpo di grazia e te ne mangeresti tre piatti!
Ah si, è lunedì e si comincia la dieta, come non detto, facciamo solo una porzione e gustiamocela fino all’ultima briciola.

 

 

Caserecce con broccolo romanesco e colatura di alici

180 g caserecce integrali
70 g broccolo romanesco
mollica di pane
20 circa capperi
5-6 mandorle
2 pomodori secchi sott’olio
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino colatura di alici
sale grosso

Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua per cuocere la pasta,
lavare e dividere a cimette il broccolo romanesco,
scolare i capperi e i pomodori secchi, tagliare quest’ultimi a filetti
versare nell’acqua bollente la pasta, aspettare che riprenda il bollore e salare, dopo circa 5 minuti aggiungere il broccolo,
nel frattempo che cuoce la pasta mettere in una padella senza nessun condimento la mollica sbriciolata, i capperi e le mandorle tagliate grossolanamente, far tostare facendo attenzione che il composto non bruci, aggiungere la colatura di alici mescolando per far intridere bene il pane,
scolare pasta e broccoli versandoli in padella insieme a un mestolo di acqua di cottura, saltare il tutto per amalgamare bene gli ingredienti, aggiungere i pomodori secchi e l’olio a crudo.

 

 

Condividi

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.