crostate,  cucina Parmigiana,  cucina tipica parmigiana,  dolci,  torte

Torta Susanna

è da un po’ che non scrivo, una settimana, e l’ultimo post era sempre un dolce, sembra che mi nutra solo di questi ma in effetti la mia cucina non è molto varia, la fantasia e la voglia sono a zero!
ma il dolce della domenica ormai lo sapete che non può mancare!
questa è una torta che nei forni di Parma non manca mai, non so esattamente se sia patrimonio esclusivo di questa zona o se ce ne siamo appropriati, ma sicuro è una crostata golosissima con un morbido ripieno e una spessa copertina di cioccolato, poi chi ne sia l’inventore non è dato sapere, senz’altro un uomo innamorato di una donna chiamata Susanna o la Susanna stessa, chissà!

TORTA SUSANNA:
 
per la frolla:

250g di farina 00
100g di zucchero
100g di burro freddo
1 uovo
la punta di 1 cucchiaino di lievito
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
un pizzico di sale
impastare burro e farina fino a intriderla, unire lo zucchero e la punta di lievito, l’uovo, la vaniglia e il sale,
impastare velocemente, formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e riporlo in frigorifero per 1 ora circa.
per la crema:

450g di ricotta
100g di zucchero a velo
3 tuorli
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di farina 00
mescolare la ricotta e lo zucchero, unire la farina setacciata, la vaniglia e i tuorli, mescolare fino ad avere un composto liscio e senza grumi, riporlo in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
per la ganache:

150g di cioccolato fondente
80g di panna fresca
spezzettare il cioccolato e metterlo in una ciotola, scaldare la panna fino a bollore e versarla sul cioccolato, mescolare fino a che sarà completamente sciolto,
lasciare intiepidire.
stendere la frolla e foderare la tortiera, versare la crema di ricotta e cuocere a 180°c per 30-35 minuti a seconda del vostro forno, sfornare e lasciare intiepidire.
una volta tiepida colare sulla superficie la ganache e riporre in frigorifero.
NOTE:
la mia come vedete è collassata ma l’errore è stato mio perchè ho usato uno stampo troppo piccolo, la dose è perfetta per una tortiera da 22cm.
io ho messo la ricetta della frolla che faccio più spesso, voi se volete usate quella che vi dà maggiore soddisfazione, ognuno ha la propria frolla perfetta, lo so.
nella crema metto un cucchiaio di farina perchè ho provato altre volte questa torta e senza il ripieno rimane troppo morbido.
Condividi

28 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.